Le Notti dei Cavalieri

Da maggio a giugno i riflettori si accendono su piazza dei Cavalieri. La bellissima antica piazza delle Sette Vie diventa il palcoscenico di ventuno eventi di  musica, spettacoli e incontri.Le notti dei Cavalieri è una rassegna nata grazie a COMUni, la collaborazione tra Comune e Sistema Universitario Pisano.
Nell’ambito di Danteprima, il musicista e compositore Nicola Piovani porterà in piazza l’opera La Vita Nuova (27 maggio), cantata per voce recitante, soprano e piccola orchestra, ispirata a Dante Alighieri.Conferenze-spettacolo con il ciclo Arte e Scienza si incontrano in piazza, a cura della Scuola Normale Superiore (25 maggio, 7 e 14 giugno).

Musica e tradizioni regionali con la quindicesima edizione del Pisa Folk Festival (dal 31 maggio al 3 giugno). La raffinatezza del cantautorato italiano e l’energia del rock: con Aspettando Metarock (dall’8 al 10 giugno) attesi sul palco Bobo Rondelli, Levante e The Zen Circus.

Ancora festa della musica con il festival bandistico Piazze da ascoltare, con le filarmoniche di Calci, Cascina, Pontedera e Pisa (30 e 31 maggio, 6 e 13 giugno). La scuola di musica della Filarmonica Pisana sarà la protagonista della Festa della musica europea nel salone storico della Stazione Leopolda (21 giugno). I brani più amati, che hanno segnato la storia del cinema, al centro dell’evento Le note degli Oscar 2, con l’Orchestra dell’Università di Pisa (23 maggio).

Sempre in piazza dei Cavalieri il grande maestro del jazz italiano Enrico Rava sarà al centro di una serata speciale, insieme al duo “SoupStar” di Giovanni Guidi e Gianluca Petrella (4 giugno), un evento targato Pisa Jazz.

Si ride con gli acrobati del Circo delle Bolle di Sapone in Su (1 giugno), una serata data dedicata a grandi e bambini, ed con il Festival Utopia del Buongusto e l’Orchestra Nazionale della Repubblica Popolare di Danghisia (5 giugno).

I cori di voci bianche  Pisa Early Music, Scuola Bonamici, Scuola di Musica Litorale Pisano, Sarzanae Concentus, San Francesco porteranno in piazza il fascino dei Carmina Burana di Carl Orff (giovedì 15). La scuola Bonamici sarà protagonista di altre serate in musica presso la spiaggetta di Argini & Margini (21 giugno) e la Gipsoteca di Arte  Antica dell’Università di Pisa (4, 18 giugno e, gran finale, l’11 luglio).

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon

Comments are closed.