Venerdì 20 giugno a La Città del Teatro di Cascina, Collega-Menti

Comunicato stampa

“Dare voce aiuta, ma che fatica!”. Quando la radio diventa dispositivo di comunicazione e riabilitazione psicosociale: scopritelo a La Città del Teatro domani dalle ore 9.30 in avanti.

Da alcuni anni il centro diurno di San Frediano a Settimo (Dipartimento Salute Mentale Usl 5 Pisa), nell’ambito dei servizi riabilitativi, ha costituito una redazione radiofonica composta da 8 giovani utenti del DSM adulti e ha dato vita all’emittente radio Collega-Menti.

La radio trasmette in diretta una volta alla settimana grazie alla collaborazione con Punto Radio di Cascina che ha messo a disposizione frequenze e supporto tecnico.

Questa iniziativa risponde al duplice obiettivo di attivare e stimolare dinamiche di relazione tra i pazienti afferenti al servizio sanitario, e intercettare e diffondere argomenti di informazione e intrattenimento di interesse sia nazionale che locale.

La Fondazione Sipario Toscana onlus/La Città del Teatro di Cascina, che da anni è impegnata in ambito educativo e della salute mentale, è il soggetto attuatore del progetto di formazione professionale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Il corso, iniziato a ottobre e durato 160 ore, ha reso possibile l’acquisizione di competenze tecnico-professionali connesse al settore radiofonico, con particolare riferimento alle capacità comunicative e relazionali necessarie alla gestione di una redazione.

Venerdì 20 giugno, a conclusione del progetto, a la Città del Teatro di Cascina (Pisa) sarà dedicata una giornata/evento per presentarne gli esiti.

Alle 9.30 apertura della giornata con il saluto del Direttore Generale USL Rocco Damone, presentazione del progetto a cura della redazione Collega-Menti, seguirà un intervento del Dott. Alfredo Oliveira: La radio come dispositivo clinico? – Narrazione della storia di Radio La Colifata (Argentina).

Alle 10.45 performance Le previsioni meteo: le esperienze della redazione di Collega-Menti, regia a cura di Fabrizio Cassanelli e Donatella Diamanti. A seguire Marco Faraci racconterà il suo percorso con i ragazzi sull’utilizzo dei social network e il dottor Dario Capone parlerà della nascita del progetto.

Nel pomeriggio, alle 14.00, il dottor Paolo Cantoresi interverrà su Dipartimento di Salute Mentale e Comunità Reti sociali, nuove sfide. A seguire si terrà una tavola rotonda, intitolata Esperienze a confronto. Interveranno al dibattito alcune radio che, a livello nazionale, lavorano in ambito della salute mentale. Saranno presenti, tra gli altri, Massimo Cirri (La Terra è blu), Alessio Maurizi (Radio 24), e collaboratori di Radio Senza Muri (Jesi), e Psicoradio (Bologna). La tavola rotonda sarà moderata dal giornalista e conduttore radiofonico Luca Doni di Punto Radio Cascina.

A seguire dibattito pubblico, coordina Alessio Maurizi (Radio 24).

Parteciperanno alla giornata anche Alessio Antonelli, Sindaco del Comune di Cascina, e Anna Romei, Assessora al Lavoro e Formazione della Provincia di Pisa.

Ingresso libero a tutta la giornata
.

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon

Comments are closed.