Al Teatro Rossini, per la Giornata mondiale del teatro, Ticket & Tac

Comunicato stampa

Al Teatro Rossini di Pontasserchio, giovedì 27 marzo, vanno in scena le divagazioni in pillole semiserie – su salute e benessere – firmate da Katia Beni, Alessandro Bini, Donatella Diamanti, Bruno Magrini e Anna Meacci. Protagoniste: Katia Beni e Anna Meacci, regia di Carmen Femiano.

Ridere è contagioso. “…Una delle doti più importanti per chi soffre, è non perdere la capacità di ridere… Ridere è una risorsa fondamentale nelle tragedie della vita: molto più della pietà e del dolore. Un dono… Saper ridere nel disastro è una dimostrazione di intelligenza e una caratteristica adattiva del nostro modo di essere al mondo. Chi non ce l’ha, ha la responsabilità di non averla cercata, e dunque di non aver voluto sopravvivere nel modo migliore…”. Convinte sostenitrici di questa tesi, Katia Beni e Anna Meacci, con il loro esilarante show, faranno sorridere e riflettere il pubblico sul grande tema della salute e del benessere, traendo ispirazione da divagazioni, letture, brevi racconti, storie vere, curiosità, statistiche, spunti critici, ma anche da testimonianze più intime: senza mai dimenticare che la cura ed il rispetto della sofferenza umana, sono al centro dei fondamentali diritti dell’umanità.
Uno show originale e inedito, interpretato con il talento e la comicità di cui le due artiste sono dotate: capace di coinvolgere lo spettatore attraverso storie in cui ciascuno potrà riconoscere la propria esperienza o quelle delle persone a lui vicine.
Lo spettacolo, prodotto dalla Fondazione Sipario Toscana onlus, ha ottenuto il Patrocinio della Regione Toscana e il sostegno di Amnesty International Gr. 014 Firenze, AMMeC Malattie Metaboliche Congenite, A.T.T. Associazione Tumori Toscana, Emergency, Avis e dell’Associazione Nazionale Tumori.

Lo spettacolo andrà in scena:
Teatro Rossini

piazza Togliatti
Pontasserchio, San Giuliano Terme (Pisa)
giovedì 27 marzo, ore 21.00

prima dello spettacolo, alle ore 18.30, Katia Beni e Anna Meacci incontreranno il pubblico nel ridotto del teatro insieme a Donatella Diamanti (ingresso libero)

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon

Comments are closed.