Si sta raddrizzando!

By adminLeave a comment
Si sta raddrizzando!

fonte: Daily Mail

La sua pericolosa inclinazione ha sfidato la gravità dal 12° secolo. Ma ora la Torre Pendente di Pisa ha deciso di cambiare attitudine. Una relazione annuale sulla stabilità del monumento ha rivelato che la torre ha spontaneamente recuperato parte della sua inclinazione verticale – raddrizzamento di 2,5 centimetri a partire dal 2001. Il raddrizzamento non è un miracolo , ma l’effetto a lungo termine di un progetto di restauro di 11 anni completato nel 2001.
In passato l’inclinazione del campanile da 56 metri era aumentato a più di un millimetro l’anno, creando un pericolo di crollo. Nel 1993 è stato appoggiato da 5.4 metr1 , rispetto a 3,8 metri nel 1817 e di appena 1,4 m nel 1350 .

La torre, che pesa 14.500 tonnellate, è rimasta chiusa per un decennio, le basi sono state rinforzate e la falda d’acqua sotterranea prosciugata. Cavi in ​​acciaio di sostegno sono stati collocati in cerchio intorno alla struttura. Dopo il progetto dio restauro da 22 milioni e mezzo di euro, la torre si è raddrizzata quasi immediatamente di 38cm. Lo studio 2013 di un comitato scientifico di monitoraggio dell’edificio ha confermato “che il campanile è stabile, ma tende a raddrizzarsi”.
Giuseppe Bentivoglio, direttore tecnico del monumento, ha spiegato : “La torre è in movimento. Si raddrizzando verso nord. Tra il 2001 e il 2013 ha recuperato 2,5 cm la sua inclinazione “. Bentivoglio sostiene che il movimento fosse stato previsto: “Secondo studi condotti da ricercatori dell’Università di Stoccarda con i quali abbiamo lavorato, la torre continuerà a raddrizzarsi un altro paio di millimetri e poi stabilizzarsi prima di iniziare a inclinarsi di nuovo, ma ad un ritmo molto più lento rispetto a prima – ha poi aggiunto :- In teoria sarebbe possibile raddrizzarla completamente. ‘

Il futuro della torre è sicuro per altri due o trecento anni” ha detto. La prospettiva di perdere il monumento più simbolico di Pisa, non entusiasmoa i pisani: la torre porta in sei milioni di visitatori ogni anno con i suoi tre milioni di biglietti acquistati per salire i suoi otto piani.

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon

Comments are closed.