Vieni a Mondorotondo di Roncarà | la recensione di Persinsala

di Silvana Costa (Persinsala).

A Sopra le Logge è in corso una mostra che presenta al pubblico i bizzarri abitanti di Mondorotondo, nati dalla fantasia dell’artista pop Aleandro Roncarà.

Mentre a Palazzo Blu si celebra il mito di Andy Warhol attraverso l’esposizione di opere entrate nell’immaginario collettivo, sul più contenuto palcoscenico di Sopra le Logge sfila la produzione di Aleandro Roncarà. Visitando #instapop. Navigando sul Mondorondo si ha l’opportunità di entrare nell’universo divertente e colorato di questo giovane artista toscano, popolato da gente stralunata che, a tratti, sembra strizzare l’occhio ai personaggi di Jacovitti. Scorrendo le tele in mostra, la serie Close Up, giocata su ingrandimenti esagerati di un particolare o sull’espressione di un personaggio, strizza l’occhio alla street art e, restando in tema Factory, alla produzione di Keith Haring. L’evento è a misura di grandi e piccini, i primi si ritroveranno nelle scene di quotidiana follia mentre gli altri apprezzeranno i colori brillanti e la ricchezza di dettagli delle composizioni.

Potremmo definire il lavoro di Roncarà come la versione 2.0 della Pop Art. In origine, il movimento artistico celebra i simboli della società dei consumi, trasformando in icone barattoli di zuppa, prati fioriti o lo sguardo sensuale di Liz Taylor. L’artista, oggi come allora, impiega nel processo creativo le tecniche più moderne disponibili, attingendo in particolare da quelle utilizzate dalla grafica pubblicitaria: se negli anni ’70 si sfruttano le potenzialità della fotografia, nel XXI secolo la Contemporary Pop Art rielabora la realtà con la tecnologia digitale. Aleandro Roncarà con i suoi trascorsi in uno studio grafico, conosce ed applica al meglio le potenzialità espressive di questo settore, trasformando, per esempio, un semplice cuore nel protagonista di una complicata storia.

La mostra è promossa e organizzata da Civico29Lab – Incubatore Culturale, un’associazione che si prefigge di mettere in comunicazione le varie competenze nel campo della creatività e della cultura presenti sul territorio organizzando iniziative che possano attrarre interesse, partecipazione e condivisione su tematiche inerenti l’arte, l’ambiente e la società. L’esposizione è inserita nel calendario degli eventi culturali programmati al contorno dell’Internet Festival 2013 | Forme di Futuro prevista da giovedì 10 a domenica 13 ottobre.

La mostra continua:
Sopra Le Logge

via degli Uffizi – Pisa
orario: 18.00-24.00
durante Internet Festival (10/13 ottobre) 10.00 – 20.00.
fino a domenica 27 ottobre 2013

http://cultura.comune.pisa.it/?portfolio-item=sopra-le-logge

Aleandro Roncarà.
#instapop. Navigando sul Mondorondo
promosso e organizzato da Civico29Lab – Incubatore Culturale
patrocinato dal Comune di Pisa
www.mementoarti.it
www.odiolerotonde.it

Inaugurazione:
sabato 27 settembre ore 18.00
presso Palazzo Gambacorti, Pisa

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon