Lezioni-concerto di Maurizio Baglini

Lo scorso gennaio si inaugurò il ciclo di tre lezioni-concerto curate dal celebre pianista pisano Maurizio Baglini e ospitate a Palazzo Reale la domenica mattina, ciclo che si chiuse con un incontro-concerto finale al Teatro Verdi con Maurizio Baglini e il musicista premio Oscar Dario Marianelli.
Riscontro e gradimento del pubblico furono notevoli, così quest’anno Maurizio Baglini fa il bis, con un secondo ciclo di lezioni-concerto, raccolte sotto il titolo di “Incontri musicali in città”.
Il progetto, finanziato dalla Fondazione Caripisa, dalla SAT-Aereoporto “G.Galilei” di Pisa e, per l’appuntamento conclusivo, dal Rotary Club di Pisa, è promosso dal Comune di Pisa, dalla Fondazione Teatro di Pisa e dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Artistici, Storici ed Etnoantropologici per le province di Pisa e Livorno.
Anche per il 2012, tre saranno le lezioni-concerto che si terranno nella Sala degli Arazzi di Palazzo Reale domenica 15 gennaio, domenica 12 febbraio e domenica 18 marzo, sempre alle ore 11.00.

Il primo appuntamento – 15 gennaio, titolo “Il violoncello simbolista” – ha per protagonisti Silvia Chiesa (violoncello) e Maurizio Baglini (pianoforte). In programma la Sonata per violoncello e pianoforte di Debussy e la Sonata op. 19 per violoncello e pianoforte di Rachmaninov.

Il secondo appuntamento – 12 febbraio, titolo “Dal classico al crossover” – ha per protagonisti Carlo Guaitoli (pianoforte) e Attilio Zanchi (contrabbasso). In programma pagine di Schubert, Liszt, Debussy e Piazzolla e improvvisazioni per pianoforte e contrabbasso su temi di Chopin, Poulenc, Schumann, Evans, Gulda e dello stesso Guaitoli.

Il terzo appuntamento – 18 marzo -, titolo “Da Versailles a Vienna : la Corte barocca e il salotto romantico” – ha per protagonista e relatore il pianista Luca Ciammarughi. In programma dieci Suites di Jean-Philippe Rameau dalla raccolta Nouvelles Suites de pièces e due brani di Schubert dai Klavierstϋcke D.

Per ogni lezione-concerto gli ingressi sono gratuiti, ad invito. Gli inviti, nel numero di 90, saranno in distribuzione allo sportello informazioni del Teatro Verdi, in via Palestro 40, il giovedì precedente ogni appuntamento, a partire dalle ore 9.00, fino a esaurimento.

Da diversi anni il Rotary Club Pisa promuove una serata musicale con giovani protagonisti di fama internazionale finalizzandola a favore del progetto Polio Plus. Quest’anno il Rotary ha scelto proprioMaurizio Baglini, che sarà protagonista del recital pianistico in programma al Teatro Verdi venerdì 4 maggio ore 21.00. Accompagnato dalle proiezioni di immagini multimediali curate di Giuseppe Andrea l’Abbate, Maurizio Baglini eseguirà un programma interamente dedicato a Robert Schumann. Maggiori informazioni su biglietti e modalità d’acquisto verranno date in seguito.

 

Maurizio Baglini Silvia Chiesa: Debussy, sonata per violoncello e pianoforte, finale, live

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon

Comments are closed.