Concerto di Capodanno

By adminLeave a comment
Concerto di Capodanno

Compie ben 20 anni l’ormai tradizionale appuntamento con il Concerto di Capodanno, promosso, da Comune di Pisa, Lions Club Pisa Host e Fondazione Teatro di Pisa.
Protagonista l’Orchestra Arché, una compagine appena nata, che debutta proprio con questo concerto e che unisce i migliori giovani musicisti della Toscana, coadiuvati dalle prime parti di alcune fra le più importanti orchestre nazionali.
Sul podio, per il terzo anno consecutivo, ci sarà il Maestro Francesco Pasqualetti, giovane direttore pisano che ha ormai da tempo spiccato il volo a livello internazionale, attualmente è visiting professor per il repertorio lirico italiano presso il National Opera Studio di Londra.
Il concerto di quest’anno è incentrato su alcune delle più celebri composizioni dei fratelli Johann e Joseph Strauss. Pisa segue dunque la tradizione della Wiener Philharmoniker, che ogni anno rende omaggio alla famiglia di compositori. Il programma pisano prevede, nella prima parte, l’esecuzione di tre brani di Johann Strauss: l’ouverture Die FledermausVino, donne e canto op. 333 e An der schoenen blauen Danau. La seconda parte include altri tre brani di Johann Wiener Blut Walzer op. 354, Fruehlingstimmen op. 410 e Pizzicato Polka op. 449; e due composizioni di Joseph Strauss: Bauern Polka e Feuerfest op. 269.
Gli spettatori del Concerto di Capodanno saranno omaggiati con i rametti di vischio donati dai fioristi della Ascom-Confcommercio e della Confesercenti di Pisa. La serata si concluderà con il brindisi finale offerto dalla Camera di Commercio di Pisa.
Come già per le ultime due edizioni, anche quest’anno è confermato il prezzo contenuto del biglietto (euro 15) per consentire la più ampia partecipazione possibile. In vendita al Botteghino del Teatro Verdi e nel circuito greenticket. Per informazioni tel. 050 941111.

Concerto di Capodanno

Teatro Verdi – 1 gennaio 2012, ore 18

 

 

 

 

Twitter del.icio.us Digg Facebook linked-in Yahoo Buzz StumbleUpon

Comments are closed.