Category Archives — "Pis’Arté"

Pisa’Artè | Il trucco non è una maschera: ‘Vanitas’ d’arte antica

di Enzo Lamassa Al termine del celeberrimo monologo ‘Essere o non essere‘ (Atto III – scena I) Amleto scorge Ofelia e s’interrompe per ‘intrattenerla’, con uno dei sui ‘monologhi surreali’, argomentando di bellezza e onestà.  Ci va giù pesante, Amleto: “Ho sentito dire che usate imbellettarvi…Dio vi ha dato una faccia, e voi ne fate ...

vai all'articolo →
Pis’arté | Analogico & digitale: la libreria Vallerini

di Enzo Lamassa Si è discusso nell’ambito dell’IF2013 di editoria e diffusione dell’informazione via web. Nuove professioni sono emerse, mentre ognuno di noi, con poche mosse, può diventare editore di sé stesso. Ma come proteggersi da questo sovraccarico di comunicazione di cui siamo artefici e vittime, al tempo stesso? Come sempre la tradizione ci viene ...

vai all'articolo →
Pis’Artè | La cattura dell’infinito

di Enzo Lamassa Secondo l’antropologo Marc Augè le Atopie, i non-luoghi, sono riconoscibili per la loro struttura basata sull’assenza. Questa si determina per accelerazione o per ripetitività percettiva: svincoli autostradali e aeroporti che ‘sperimentiamo velocemente’ per giungere ad una meta; treni e autobus, che ‘sperimentiamo per consuetudine’, verso i quali siamo distaccati e asettici. Il ...

vai all'articolo →
Pis’Artè | Andy goes to Warhol

di Enzo Lamassa Se Walter Benjamin ci avverte sulla perdita d’aura dell’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, l’aura può, tuttavia, trasferirsi al suo demiurgo nell’epoca della società dei consumi. L’autore, arretrando rispetto al proprio ‘prodotto’, diventa mitico detentore di conoscenze e qualità precluse ai più, fino a trasformarsi in un divo: icona e brand ...

vai all'articolo →
Page 3 of 3«123